InformativaQuesto sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

crescono le imprese, cresce la Calabria.

Bandi Chiusi

NewsBandoAutoimpiego G2

Tipo di Agevolazione: contributo in conto capitale 

Modalità di selezione delle domande: valutativa

Termini per la presentazione delle domande:   20 Luglio 2017

Coordinatore:

Project Manager: 

Sito web dedicato:  http://calabriaeuropa.regione.calabria.it/website/bando/302/bando-autoimpiego.html

Email: bando.autoimpiego@fincalabra.it

Finalità
La Regione Calabria punta a sostenere chi non ha un impiego e vuole avviare nuove iniziative imprenditoriali o lavorare in autonomia, tramite la concessione di incentivi economici e l’offerta di servizi di tutoraggio, accompagnamento e consulenza.In coerenza con l’Asse 8 del POR - “Promozione dell’occupazione sostenibile e di qualità” - la Regione intende favorire l’aumento dell’occupazione femminile e l’inserimento lavorativo dei disoccupati di lunga durata e dei soggetti con maggiori difficoltà.

Dotazione Finanziaria  
10 Milioni di Euro

Beneficiari

  • Disoccupati
  • Inoccupati
  • Inattivi

Iniziative agevolabili
Sono ammissibili al finanziamento le nuove iniziative imprenditoriali - liberi professionisti o imprese - per la produzione di beni e servizi nei settori industria, artigianato, trasformazione dei prodotti agricoli, fornitura di servizi a imprese e persone, commercio di beni e servizi, turismo e promozione culturale.

 

Spese ammissibili

Spese materiali:

  • Progettazioni di impianti
  • Studi di fattibilità economico-finanziaria
  • Collaudi
  • Acquisto di macchinari - esclusi quelli per attività di rappresentanza - e mezzi mobili - esclusi quelli targati e a servizio esclusivo dell’attività oggetto di agevolazione
  • Opere murarie e impiantistiche
  • Programmi informatici, brevetti, licenze
  • Know-how e conoscenze tecniche
  • Servizi per la risoluzione di problemi di tipo gestionale, tecnologico, organizzativo, commerciale, produttivo e finanziario

Spese immateriali, formazione, locazioni, promozione:

  • Spese di costituzione
  • Spese per attività
  • Utenze e affitto immobili
  • Spese promozionali per l’avvio di impresa
  • Acquisto di materiale didattico e cancelleria
  • Spese relative all’accensione della garanzia fidejussoria

 

Contributo
Investimento massimo di 40.000,00 € al netto dell’IVA, da realizzare in 12 mesi
Agevolazioni in “de minimis” concesse in forma di contributo in conto capitale per un massimo di 30.000,00 € e nella misura del 75% delle spese ammissibili
E’ prevista la possibilità di presentare, richieste di agevolazione in forma associata - cfr. le condizioni sul bando

 

Procedura di selezione
Valutativa

 

Presentazione delle domande
Le domande dovranno essere compilate e inviate tramite la procedura telematica disponibile sul sito www.regione.calabria.it/calabriaeuropa, fino al 20 Luglio 2017.