InformativaQuesto sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

crescono le imprese, cresce la Calabria.

testatapress.jpg

Il nuovo appuntamento di Smau con l’innovazione e il mondo della Ricerca Regionale si terrà in Calabria, il prossimo 18 e 19 novembre, presso la Fondazione Mediterranea Terina a Lamezia Terme. L’evento realizzato in collaborazione con Regione CalabriaFincalabra e CalabriaInnova sarà l’occasione per presentare l’offerta di startup e delle piccole e medie imprese innovative, frutto delle azioni del sistema dell’innovazione calabrese.
“La tappa di Smau in Calabria – spiega Pierantonio Macola, Amministratore Delegato di Smau - rappresenta un nuovo passo avanti nel percorso intrapreso da Smau, attraverso il suo Roadshow, per sensibilizzare il Sistema regionale dell’innovazione sulla rilevanza strategica di un approccio orientato al mercato e alle imprese funzionale alla competitività all’interno del mercato globale con l’obiettivo di innescare un concreto cambiamento culturale, che coinvolga il mondo delle imprese, l’ecosistema dell’innovazione e il mondo istituzionale”.
“La Regione Calabria – aggiunge Mario Caligiuri, Assessore regionale alla Cultura e alla Ricerca – con un +263% di crescita è prima in classifica in Italia per incremento del numero di imprese innovative in un anno (dati Infocamere). Questo risultato è l’esito di un costante lavoro di sostegno, sensibilizzazione e animazione sul fare impresa innovativa messo in campo dalla Rete Regionale dell’Innovazione, voluta dalla Regione Calabria con il progetto CalabriaInnova, frutto della partnership fra la finanziaria regionale Fincalabra e Area Science Park, il Parco Scientifico e Tecnologico di Trieste. Una rete che si consolida e si arricchisce sempre più con nuove iniziative, tra cui l’appuntamento con la più importante manifestazione nazionale in tema di ricerca e innovazione che finalmente farà tappa in Calabria”.
Nell’arco dei due giorni le startup calabresi più pronte per il mercato avranno a disposizione un’area espositiva e numerosi eventi di networking per raccontare la propria impresa. Inoltre un calendario di sette eventi tematici avrà il compito di favorire l’incontro e il confronto tra le piccole e medie imprese ospiti dell’evento e le startup in mostra su alcuni temi al centro del dibattito, tra cui Expo 2015 e le opportunità di business per le impresesul territorio; internazionalizzazione, tra export e innovazione; nuovi modelli di policy della PA per l’innovazione; webmarketing e social Media; internet degli oggetti e nuove frontiere della stampa 3D; e-Commerce, Big data e sicurezza delle informazioni. Ciascun evento ospiterà un momento di speed pitching in cui una selezione di startup presenterà in 90 secondi il proprio progetto d’impresa, un breve intervento di un relatore esperto della tematica affrontata, un ospite istituzionale calabrese che esporrà le opportunità per le imprese legate al tema dell’incontro, come ad esempio bandi e finanziamenti aperti, e un rappresentante del mondo dell’industria del digital.
Il calendario degli appuntamenti inizia il 18 novembre con l’evento inaugurale di Smau Calabria che sarà anche l’occasione per consegnare il Premio Innovazione ICT ai migliori progetti di utilizzo delle tecnologie digitali da parte delle imprese e il Premio Lamarck ai più innovativi progetti di impresa delle startup presenti. Il Premio Lamarck, realizzato in collaborazione con il Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria, sarà preceduto da uno speed pitching.
Al link http://www.smau.it/inquiry/questionnaire/candidatura-premio-innovazione-ict/ sono aperte da oggi le candidature per partecipare come finalisti al Premio Innovazione ICT. Il premio è riservato alle imprese calabresi di tutti i settori che hanno avviato progetti di utilizzo delle tecnologie digitali.
La seconda giornata di Smau Calabria accenderà i riflettori sulle startup vincitrici del TalentLab di CalabriaInnova che saranno presentate al pubblico a conclusione del percorso di accelerazione partito ad aprile 2014, che ha portato a investire circa 6 milioni di euro in 48 startup e spinoff.
A completamento dei momenti istituzionali e di networking, un’area matching sarà a disposizione di visitatori ed ospiti per favorire il business networking. Sul sito Smau www.smau.it sarà possibile prenotare con anticipo gli appuntamenti con relatori, startup e imprese protagoniste dell’evento.