InformativaQuesto sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

crescono le imprese, cresce la Calabria.

testatapress.jpg

La Regione Calabria, Dipartimento Sviluppo Economico, ha attivato il Fondo regionale di Ingegneria finanziaria (FRIF) ed il Fondo per l’Occupazione e l’Inclusione (FOI), entrambi gestiti da Fincalabra SpA, società in house dell’Amministrazione regionale.

 

I fondi, aventi carattere “rotativo”, sono stati istituiti a valere su risorse comunitarie previste dall’Asse 3 “Competitività dei Sistemi produttivi” del POR Calabria FESR-FSE 2014/2020.

Il bando, che prevede aiuti in regime “De Minimis”, si rivolge alle PMI calabresi, economicamente e finanziariamente sane, in possesso, alla data di presentazione della domanda, di parametri economico-aziendali specificamente prefissati, costituite da almeno 3 anni, ed operanti nei settori di attività specificamente previsti.

Il Fondo regionale di Ingegneria finanziaria (FRIF), avente una dotazione finanziaria pari ad € 24.000.000, è  finalizzato a sostenere le imprese - attraverso la concessione di finanziamenti a tasso agevolato dell’1% e la concessione di contributi in conto capitale - nella realizzazione di programmi di Investimento produttivo e/o nell’acquisizione di Servizi per l’Internazionalizzazione e la penetrazione di mercati esteri, ed è rivolto alla crescita e/o all’espansione di attività imprenditoriali giudicate potenzialmente redditizie.

L’Intervento finanziario è concedibile nella misura massima dell’80% dell’ammontare complessivo delle spese ritenute ammissibili, ripartito secondo le seguenti percentuali: 

  • 75 % a titolo di Finanziamento a tasso agevolato;
  • 25 % a titolo di Contributo in conto capitale, relativamente alle sole imprese il cui piano di impresa proposto rientra in uno dei settori di cui alla “Smart Specialisation Strategy Calabria S3 Calabria”

L’Intervento finanziario complessivo, è concedibile nelle seguenti misure: 

Investimenti produttivi: min. € 80.000/max 400.000 (€ 200.000 per le imprese che non operano in regime di contabilità ordinaria), elevabile ad € 600.000 per le imprese strutturate che soddisfano ulteriori, specifici, parametri economico-aziendali prefissati;

Servizi per l’Internazionalizzazione: min. € 20.000/max 50.000

La durata del finanziamento rimborsabile, relativamente ad Investimenti produttivi, è pari ad 8 anni, oltre un periodo di preammortamento di 24 mesi; relativamente ai Servizi per l’Internazionalizzazione, è pari a 3 anni, oltre un periodo di preammortamento di 18 mesi.

A garanzia dell’intervento finanziario non sono richieste garanzie reali, ma fideiussione personale dei soci.

Il Fondo per l’Occupazione e l’Inclusione (FOI), avente una dotazione finanziaria pari ad € 4.338.544, è finalizzato a sostenere finanziariamente le imprese - attraverso la concessione di finanziamenti a tasso zero - nell’incremento netto della base occupazionale mediante assunzione, subordinata ed a tempo indeterminato, di nuove unità di personale rientranti nella categoria di soggetti “svantaggiati” e/o “molto svantaggiati” e/o “disabili”, per come specificamente definiti.

L’Intervento finanziario è concedibile nelle seguenti misure: 

  • 60 % del costo salariale aziendale per singola unità, e per un periodo massimo di 12 mesi, relativamente all’assunzione di soggetti “svantaggiati”; 
  • 70 % del costo salariale aziendale per singola unità, e per un periodo massimo di 12 mesi, relativamente all’assunzione di soggetti “molto svantaggiati”; 
  • 80 % del costo salariale aziendale per singola unità, e per un periodo massimo di 12 mesi, relativamente all’assunzione di soggetti “disabili”.

L’Intervento finanziario è concedibile nelle seguenti misure: min. € 20.000/max 100.000.

La durata del finanziamento rimborsabile è pari ad 5 anni, oltre un periodo di preammortamento di 18  mesi.

A garanzia dell’intervento finanziario non sono richieste garanzie reali, ma fideiussione personale dei soci.

 

Lo sportello operativo per la presentazione delle domande è attivo dal 17 luglio 2018 e resterà operativo fino ad esaurimento dei fondi.

Le domande, sottoscritte digitalmente, dovranno essere inviate online accedendo tramite il portale regionale calabriaeuropa.regione.calabria.it o il portale di Fincalabra www.fincalabra.it, dove sono disponibili anche il Regolamento e la relativa modulistica per la presentazione delle domande.

L’esame delle domande di intervento finanziario è effettuato in base all’ordine cronologico di ricevimento delle domande.