InformativaQuesto sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

crescono le imprese, cresce la Calabria.

testatapress.jpg

Anche in tempi di coronavirus, contingente delicata fase che il sistema imprenditoriale calabrese sta attraversando, Fincalabra continua a stare al fianco delle imprese ed a sostenerle finanziariamente nell’attuazione dei propri piani di crescita.

 

La recente sospensione del pagamento delle rate concessa alle imprese beneficiarie di finanziamenti rimborsabili e la sospensione dei termini di ultimazione degli investimenti concessa alle imprese beneficiaria di agevolazioni a fondo perduto rappresentano le prime misure attuate a sostegno delle imprese.

 

Nonostante le difficoltà del momento, Fincalabra ha operato senza soluzione di continuità e nel solo mese di marzo ha proseguito con le erogazioni dei finanziamenti per oltre 3 milioni di euro a favore di 68 imprese risultate beneficiarie di avvisi pubblici:



ICT 8 imprese per 183.650,00 euro

Macchinari e Impianti 30 imprese per 1.107.339,70 euro

Calabriainnova 1 impresa per 140.933,30 euro

Internazionalizzazione 10 imprese per 272.129,77 euro

FRIF e FOI 3 imprese per 387.900,00 euro

Bando Turismo 11 imprese per 844.078,09 euro

Fuoc Fondo Occupazione 4 imprese per 19.422,04 euro

Poli d'Innovazione Progetto Calabriainnova - 1 impresa per 180.931,59 euro

 

 

Di seguito si riferisce in merito allo stato di attuazione del “Fondo Regionale di Ingegneria finanziaria (FRIF) e Fondo per l’Occupazione e l’Inclusione (FOI)” (POR Calabria FESR-FSE 2014/2020; Asse 3-Competitività dei Sistemi produttivi; Azione 3.6.1) aggiornato al 16 aprile 2020.

 

A seguito dell’ultima riunione del Comitato di valutazione dei due Fondi “Fondo regionale di Ingegneria finanziaria (FRIF)” e “Fondo per l’Occupazione e l’Inclusione (FOI)”, tenutasi in videoconferenza in data 14 aprile u.s., è stato deliberato lo stanziamento di ulteriori risorse finanziarie in favore delle imprese.

 

Allo stato attuale, a fronte di progetti di impresa complessivamente ammessi per € 20 milioni, le risorse impegnate ammontano ad € 15,6 milioni mentre le erogazioni effettuate ammontano ad € 10,4 milioni.



DOMANDE PRESENTATE

LINEA DI INTERVENTO

Numero domande

Importo

Piani di impresa proposti

Importo

Interventi finanziari richiesti

Investimenti produttivi

96

€ 38,4 mil.

€ 31,3 mil. 

Investimenti produttivi + Nuova Occupazione

5

€ 1,1 mil.

€ 0,9 mil. 

Totale

111

€ 39,5 mil. 

€ 32,2 mil.

 

ESITI ISTRUTTORI

Domande deliberate con esito positivo

55

Domande deliberate con esito negativo

51

Domande che hanno rinunciato alle agevolazioni accordate

4

Domande in istruttoria

0

Totale

111

 

IMPORTO INTERVENTI FINANZIARI 

LINEA DI INTERVENTO

Importo

Piani di impresa ammessi

Importo Interventi finanziari accordati

Importo Interventi finanziari erogati

Investimenti produttivi

€ 19,4 mil.

€ 15,2 mil.

€ 10,3 mil.

Investimenti produttivi + Nuova Occupazione

€ 0,6 mil.

€ 0,4 mil. 

€ 0,1 mil.

Totale

€ 20,0 mil. 

€ 15,6 mil. 

€ 10,4 mil. 

 

CASISTICA DELLE MOTIVAZIONI DI INAMMISSIBILITA’ DELLE DOMANDE

Verifica formale (preliminare): Mancanza dei parametri economico-finanziari richiesti (art. 4 del Regolamento Operativo)

11

Verifica formale (preliminare): Settore di attività non ammissibile (art. 5 del Regolamento Operativo)

10

Verifica formale (preliminare): Piani di impresa la cui attività proposta non risulta coerente con le traiettorie tecnologiche dell’area di innovazione della S3 (art. 5 del Regolamento Operativo)

6

Verifica formale (preliminare): Altre ipotesi previste dal Regolamento Operativo

16

Valutazione di merito (art. 11 Regolamento Operativo)

8

Totale

51

Ultime News