InformativaQuesto sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

crescono le imprese, cresce la Calabria.

testatapress.jpg

Sarà presentata alla stampa, nel corso di una conferenza online sulla piattaforma video Cisco Webex, giorno 5 giugno alle ore 11, la XII edizione della Start Cup Calabria (SCC), la business plan competition accademica promossa da Università della Calabria, Università Magna Græcia, Università Mediterranea, Fincalabra e Regione Calabria.

Saranno illustrate tutte le fasi dell’iniziativa, dallo scouting delle idee innovative di impresa di studenti, laureati, ricercatori e docenti calabresi alla fase di formazione dei candidati ammessi alla competizione, fino all’attività di mentorship e alla pitch session finale. Nell’occasione sarà presentato il bando della SCC e la modalità di iscrizione attraverso il sito www.startcupcalabria.it.

Alla conferenza online prenderanno parte: Sandra Savaglio, Assessore all’Università, Ricerca Scientifica e Istruzione; Giovambattista De Sarro, Rettore dell’Università Magna Graecia; Nicola Leone, Rettore dell’Università della Calabria; Santo Marcello Zimbone, Rettore dell’Università Mediterranea; Carmelo Salvino, Presidente di Fincalabra SpA.

I giornalisti e gli operatori dell’informazione potranno partecipare e intervenire alla videoconferenza registrandosi e accedendo alla piattaforma Cisco Webex Events. La conferenza stampa potrà essere seguita anche in diretta streaming sulla pagina facebook della Start Cup Calabria, accedendo dal link www.facebook.com/StartCupCalabria.

Per partecipare alla videoconferenza è necessario inviare un’e-mail all’indirizzo comunicazione@startcupcalabria.it richiedendo le credenziali. Può partecipare un giornalista per ogni testata. Sulla casella di posta elettronica ogni giornalista, che ha richiesto di partecipare alla conferenza stampa, riceverà la mail con il codice dell’evento, il link per accedere alla videoconferenza e le credenziali di accesso.

Ultime News